DAL 5 FEBBRAIO

TUTTI I MERCOLEDì

Bambini ( dai 6 anni in su) con genitori dalle 15.30 alle 17

Giovani e adulti dalle 18 alle 19.30

 

PRESENTAZIONE DEL LABORATORIO

 

Il Laboratorio proposto prevede 10 incontri in cui i partecipanti, non necessariamente musicisti, attraverso un percorso di studio del ritmo e delle regole di improvvisazione, arrivino dopo un periodo relativamente breve ad avere le capacità di eseguire un concerto accompagnando/musicando un film dal vivo.

 

Il film, inteso come immagini in sequenza, che verrà musicato dal vivo, sarà prodotto dagli studenti del Pretirocinio di integrazione (con sede a Trevano), all’interno del Laboratorio di Comunicazione Audiovisiva.

 

Il laboratorio si conclude con  un concerto sul palco dello Studio Foce di Lugano, il 3 maggio 2020, con tutti i partecipanti che si esibiscono in una performance che accompagna le immagini proiettate, performance all’interno della quale si alterneranno momenti corali, in cui tutti suoneranno e momenti più intimi in cui verranno accompagnati strumenti solistici.

OBBIETTIVI MUSICALI

 

Capire il ruolo che un suono, un rumore o un silenzio possono avere, non che una buona attenzione all’attenzione, il rispetto e i ruoli che ogni musicista ha nel condividere uno spazio sonoro con gli altri, un insegnamento all’ascolto, alla creazione in gruppo, all’importanza del ruolo di ogni singolo. 

 

Questo laboratorio partirà dall’apprendimento di alcune regole fino ad arrivare a distaccarsene completamente, per poi arrivare a fare una sintesi che permetterà l'incontro degli opposti per raggiungere un equilibrio musicale comune dove a "parlare" saranno sia la parte razionale che quella emozionale. 

 

 

 

 

SVOLGIMENTO DEL CORSO

 

Consigli pratici sulla dinamica musicale 

 

Decodificazione e applicazione pratica dei parametri esposti in sigle 

 

Analisi dei parametri su cui si basa questo tipo di approccio musicale: Altezza - Densità - Intensità - Timbro - Imitazione - Contrasto - Improvvisazione Radicale -Obbligato

 

Creazione di semplici strumenti artigianali

 

Pratica dell’improvvisazione e della musica d’insieme 

 

Pratica dell’accompagnamento di immagini su supporto video

 STRUMENTAZIONE

 

Gli strumenti saranno oggetti sonori per le persone che non si sono mai dedicate allo studio della musica, ossia oggetti che permettono al partecipante di esprimersi musicalmente senza dover avere delle nozioni tecniche sullo strumento.

 

Chiederemo quindi ai partecipanti di portare strumenti in loro possesso, metteremo a disposizione alcuni strumenti a percussione per le persone che non hanno strumenti propri e costruiremo alcuni semplici strumenti insieme, oltre a fare un lavoro sulla voce di modo che possa essere anch’essa utilizzata come strumento.

 

Non verranno fatti esercizi di tecnica sullo strumento musicale.

 

CONCERTO

 

Al termine del corso verranno organizzati più concerti all’interno dei quali i partecipanti si esibiranno e sonorizzeranno dal vivo il film prodotto dagli allievi del Pretirocinio di Integrazione. Si atterranno al linguaggio musicale acquisito nel percorso fatto insieme. 

 

TEMPISTICA

 

La prima edizione del laboratorio Labora si è svolta da febbraio a maggio 2019, ha ricevuto il sostegno del PIC (Programma di Integrazione Cantonale), della Città di Lugano e di Coop Cultura  e si è concluso con una tournée di 3 concerti nel Canton Ticino assieme alla Band Tolmo:

 

Allo Studio Foce di Lugano (1 maggio 2019)

All’Officina di Losone (2 maggio 2019)

Allo Spazio A13 di Tesserete ( 3 maggio 2019)

 

Ha ottenuto un ottimo riscontro sia dal pubblico che dai partecipanti al laboratorio.

 

L’inizio di questa seconda edizione del laboratorio prevista per IL 5 febbraio 2020 con esibizionE IL 3 maggio 2020.

 

 

 

PARTECIPANTI

 

Il laboratorio è rivolto a persone età diverse, bambini dai 6 anni in su, giovani e adulti, a richiedenti all’asilo residenti in Ticino e abitanti del luogo.

 

Durante i 10 incontri si lavorerà in due gruppi separati: un gruppo formato da bambini con genitori e l’altro da giovani e adulti. 

 

I due gruppi si riuniranno sul palco per il concerto finale.

OBIETTIVI GENERALI

 

  • Creare un momento di incontro e di confronto tra le persone residenti in Ticino e richiedenti l’asilo.

  • Creare uno spettacolo musicale di qualità destinato al pubblico locale.

  • Creare uno cambio interculturale: tra le persone durante il corso e con le persone che assistono alla performance

  • Valorizzare le eventuali competenze musicali già esistenti.

  • Favorire uno sguardo diverso sui richiedenti l’asilo rispetto agli stereotipi esistenti. 

 

Grazie per il messaggio. Risponderemo appena possibile

Contact

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Google+ - White Circle